Last news

In recent times there have been various operations against prostitution in citys massage parlours, the last raid of the police was in an apartment on Via Mazzini where they discovered an unauthorized service center for treatments in massage therapy.Cinema Agora, Via Guantai Nuovi..
Read more
Registration, login, to start tell us about yourself.Ecco, nonostante questo, non rinunciare a conoscere nuove persone, entra su: Incontri Sex, il nuovo portale che ti permetterà di organizzare appuntamenti piccanti.L'inserimento di materiale pedopornografico comporterà l'immediata segnalazione alle autorità competenti dei dati di accesso..
Read more
Bastano pochi minuti per entrare da protagonista in un sito tutto dedicato al sesso tra persone incontri sexi a verona consensienti.E anche molto brava a letto!Sono Nato il, abito in, AdigeUmbriaValle d'AostaVeneto, accetto.Benvenuti nel maggior portale di trombamiche in Italia.Entra QUI, password dimenticata?Furti..
Read more

Parco pellerina torino prostitute





Manage it, everything in one place.
Indice, viene chiamato, parco della Pellerina da un'antica cascina, ubicata all'esterno del parco, per la precisione all'intersezione di corso Regina Margherita e via Pietro Cossa, che reca il nome di cascina della Pellerina.
Negli anni Ottanta, a lavori conclusi, il Parco della Pellerina è il più grande parco all'interno di una città che si conosca in Italia.
Più Recensito Un parco grande e piatto Nel mezzo della periferia (ex) industrializzata sorge questo polmone verde.Il canale portava acqua ad alcuni mulini e fucine, i cui magli, o martinetti, erano azionati dall'energia idraulica.Passerella ciclopedonale sopra il corso Regina Margherita, di collegamento con via Pietro Cossa interno 180 (direzione Circoscrizione 4).Se volete immergervi nella natura,rilassarvi,abbronzarvi,fare una camminata,correre,andare in bici questo e' il posto giusto.



Mappa di localizzazione, coordinate : 450523.64N 73834.81E /.089899N.643002E45.089899;.643002.
Recensito 17 settembre 2017 Il parco più grande di Torino!
Successivamente si apre il cantiere sulla zona della sponda sinistra della Dora dove fino ad allora dominavano i depositi di materiali ferrosi delle fonderie di Regina Margherita.
"Carrara 2000", corso Appio Claudio 106/30, tel.Il parco vive di contrasti come l'intero quartiere.Al suo interno si possono fare molte attività fisiche dato incontri adulti saronno che sono previsti vari percorsi.Chioschi quasi sempre chiusi.Nella parte meridionale del parco, lungo Corso Appio Claudio, in corrispondenza di una curva della Dora, è ancora possibile osservare uno sbarramento in pietra del fiume, che convoglia l'cqua verso un canale, il cui accesso è regolato da una paratoia.Bellissimo, spazi verdi immensi, davvero ottimo per rilassarsi da soli o in compagnia ma anche per praticare sport.Torino, con un'estensione di 837.220 m (83,7 ettari).Ce ne sono tre: il lago grande, il lago piccolo e lo stagno.Il corso del fiume Dora Riparia non è più quello originario, che era molto più ampio e tortuoso.L'area dello stabilimento si trovava in corso Regina Margherita 400, proprio di fronte all'ingresso nord della Pellerina.





Nelle zone più boscose è possibile vedere la ghiandaia, mentre tra I rapaci sono presenti sporadicamente il gheppio e il nibbio bruno.
L'area è stata ritenuta dall'Amministrazione Comunale un habitat da proteggere e preservare, in quanto ecosistema di fondamentale importanza dal punto di vista naturalistico, perché caratterizzato da una flora estremamente specializzata e sensibile ai cambiamenti ambientali, ove possono trovare vita molte specie di uccelli, anfibi.

[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap