Last news

For your security, you cannot re-use a previous password.Were searching through our database and partner websites for the best donne incontri bolzano deals ;.There is no Agoda account with this e-mail address.Enter a new password for: This link has expired.Enter a Name Search..
Read more
Composto da Morten Harket (voce e leader del gruppo Paul Waaktaar (chitarra e cori) e Magne Furuholmen (tastiere, chitarra e cori il trio scandinavo nasce nel 1983 e lascia la Norvegia per andare in Inghilterra in cerca del successo, infatti, proprio lì firmano..
Read more
The loveable thief, sadhguru looks at how the very essence of Krishna as a child was his mischievous and escort annunci campania playful pranks, and yet, his joyful nature melted everyone's heart.Krishna and the women in his life.Treachery at Kurukshetra, of the many..
Read more

Ricetta torta putana


Guarnizione della superficie con uvetta, infornare per 40 minuti a 180C.
« Ricetta precedente, ricetta Successiva ».
La putana o torta di polenta dolce tipico vicentino.Sale, mezzo cucchiaino, vaniglia, mezza bacca, per prima cosa ammollate luvetta in acqua tiepida insieme a un pò di liquore.Aggiungete la poltiglia di pane e mescolate bene.Ammollate luva passa nellacqua calda e tostate a parte i pinoli in un pentolino per alcuni minuti.



Frutta secca a scelta (noci, mandorle, pinoli 2 cucchiai.
Vi sono diverse versioni di questa torta, alcune contengono le mele tagliate a pezzetti, altre non hanno uova, altre ancora hanno pezzi frutta candita oltre a quella secca.
Io oggi vi proporrò la versione de La putana di Ottorino, il mio papy, realizzandola con gli stessi suoi ingredienti ossia la farina di mais bramata e non la fioretto ed il latte parzialmente scremato e non quello intero.
In una ciotola, mettete a bagno luva passa con lacqua calda per una decina di minuti.Un consiglio, la torta va mangiata rigorosamente calda o tiepida.Nel paiolo mischiate con una frusta la farina di mais bramata, la farina bianca 00 ed il lievito, preventivamente setacciati, e lo zucchero semolato.Ricordiamoci, infatti, che fa parte della tradizione contadina ed era una torta di riciclo, quindi alla fine uno ci metteva quello che aveva a disposizione in quel momento.Regione: Veneto, questo dolce veneto, prima di tutto roma incontri bakeca caratterizzato da un nome senza dubbio molto particolare (putana con una T sola: non si capisce se indica una ricetta di facili costumi oppure una ricetta aperta agli ingredienti più diversi è tipico delle zone.LA putanorta DI polenta Dolce tipico vicentino.



Una volta cotta, fatela raffreddare si di una gratella, quindi tagliate La putana o torta di polenta e gustatela ancora calda o tiepida.
Insomma, succede esattamente ciò che non succede a Roma.


[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap